Lecco: morto Vincenzo Imperato, il titolare della Pizzeria Capri

0
321

Vincenzo Imperato, dalla costiera amalfitana, si era trasferito al nord insieme a sua moglie, portando con sé, la sua cucina, i sapori della sua amata terra Capri. Non a caso apre una pizzeria a cui da proprio il nome Pizzeria Capri. E’ stata aperta oltre 50 anni fa a Lecco, e ad oggi è una delle pizzerie più note e apprezzata della città. Vincenzo Imperato è venuto a mancare negli scorsi giorni, aveva 89 anni, si è spento improvvisamente a causa di un malore.

Si era sentito male nelle scorse settimane, era stato ricoverato in ospedale a causa di un’embolia polmonare. Le sue condizioni purtroppo si sono aggravate, come ha raccontato il figlio Angelo che dal 2012 è subentrato al padre nella gestione della pizzeria.

Vincenzo e Rosa avevano lasciato il loro paese di Ca’ Monti sulla costa campana per salire al Nord negli anni Cinquanta, prima in Piemonte dove avevano aperto una piccola pizzeria poi nel 1958 si erano trasferiti a Lecco per aprire, l’anno successivo, la Pizzeria Capri.

Nel 2019 la Confcommercio di Lecco, in omaggio ai tanti anni di attività, gli aveva riconosciuto il titolo di Maestro del Commercio ed era stato premiato insieme alla moglie Rosa a Palazzo Falck.